Affresco "Suonatrice di arpa" - pittura su tavoletta

31,50 €
Tasse incluse

Affresco realizzato a mano su tavoletta sagomata, raffigurante il particolare di un dipinto egizio "Suonatrice di arpa" come da immagine illustrativa. Dimensione a scelta.

E' un affresco con ritocco pittorico su un supporto rigido, per permetterti di appenderlo direttamente alla parete o su una base di supporto per tavolette pittoriche. Dipinto a mano dall'artista per conferirgli un carattere di unicità, ideale per personalizzare l'arredamento della propria casa con un dipinto di grande valore storico e artistico. Tutte le immagini sono a scopo illustrativo del prodotto.

L’opera "Suonatrice di arpa" è realizzata con i tipici elementi che caratterizzano l’arte egizia, in cui la realtà è vista nella sua forma più elementare: figure bidimensionali, spesso di profilo e scomponendone gli elementi. I colori piatti e senza sfumature che annullano il senso di profondità. In questa rappresentazione, appare una donna nell'atto di suonare un'arpa, in una posa profilo ma con occhio centrale e caratterizzata dalla tipica carnagione chiara.

Dimensione
Quantità

L'affresco della "Suonatrice di arpa" è una riproduzione fatta a mano di un dipinto di origine egizia. Realizzato con ritocco pittorico su un supporto rigido, dimensioni a scelta. Grazie alle sue dimensioni e al materiale utilizzato, puoi collocare questo importante dipinto sia sulla parete che su una base di appoggio per tavolette artistiche.

La straordinarietà di questo affresto è la sua unicità, ideale per personalizzare il tuo arredamento. Realizzato con maestria dalle abili mani dell'artista, che ha riprodotto fedelmente la scena, per arricchire la tua casa di un complemento d'arredo di eccezionale valore storico e artistico.

Tutte le immagini hanno scopo illustrativo: il prodotto potrebbe differire dalle immagini per l'artigianalità nella sua realizzazione.

Cenni storici e artistici sull'opera

L'arte egizia ha origini antiche ed è fonte di grande ispirazione. Attraverso i dipinti rinvenuti siamo a conoscenza dei riti e delle celebrazioni di questi popoli. Nelle rappresentazioni artistiche, infatti, gli egiziati erano soliti rappresentare i culti alle divinità o elementi simbolici. Attraverso il dipinto, l'artista voleva concretizzare la realtà, più che crearla.

Ciò che rende unica ed eccezionale questa espressione artistica è la totale assenza di influenze esterne. E' un'arte che si è evoluta naturalmente, senza l'intervento di altri popoli e altre culture. Essendo un'arte religiosa, troviamo le maggiori rappresentazioni sui sarcofagi e all'interno dei templi.

Il dipinto da cui è stato estratto questo particolare, racconta una giornata di vita quotidiana, caratterizzata sal lavoro nei campi di uomini e donne. Come è consuetudine, le forme sono stiizzate e bidimensionali. I personaggi e gli oggetti sono rappresentati per essere riconoscibili, più che reali. La realtà è vista, dunque, nella sua forma più elementare: figure bidimensionali, spesso di profilo e scomponendone gli elementi. I colori piatti e senza sfumature che annullano il senso di profondità. In questa rappresentazione, si assiste ad una performance di una suonatrice di arpa.

10008000

Scheda tecnica

Linea
Classica
Dimensione
36 x 36 cm
60 x 60 cm
Materiale
Tavoletta sagomata
Tecnica
Ritocco pittorico
Epoca
Egiziana